lunedì 24 agosto 2015

L'Autunno

 
L'estate non è ancora archiviata, ma mostra ora il suo lato più piacevole ...dopo le temperature roventi di luglio.
...e mentre si moriva anche all'ombra, io ricamavo l'autunno e speravo in un suo arrivo imminente!!
 
Questa è la mia striscia , o meglio un "Randje per Week ", realizzato per Borduurblad.
Che cos'è un "Randje per Week" ?
Nei paesi nordici questo tipo di lavoro è consueto: sono strisce molto lunghe, (il mio progetto dovrebbe arrivare a misurare 2,80 metri!!), ricamate a motivi di bordura, tutti diversi fra loro e realizzati un pezzetto alla settimana.
Io ho pensato di ricamare l'intero progetto su quattro strisce di diversi colori, che richiamano ognuna una stagione...cominciando appunto dall'autunno.
 
Il progetto è apparso sul sito della rivista olandese, in otto parti (una per settimana) e ha riscosso molto successo...a breve si ripartirà con l'Inverno!
Mi sto divertendo molto a realizzare questo tipo di lavoro.
Ho scoperto che si possono fare ricami lunghisssiiiimmmmiii senza quasi accorgersene...insomma.
Un pezzetto alla settimana si può arrivare fino alla prossima estate...e sarà proprio così, un ricamo lungo un anno.
 
 



sabato 8 agosto 2015

Lunga estate calda

 
Credo di non aver mai trascurato così il blog...ma questa estate rovente non mi regala la carica giusta per applicarmi nel ricamo così come come in tante altre attività!
Verranno tempi migliori (SPERIAMO!!!!) per rimettersi sulle tele, io per il momento sto prepararando il Natale e l'inverno per le varie riviste...
 
Intanto sul numero 67 di Borduurblad è stato pubblicato questo mio sampler, dai colori decisamente estivi e freschi.
Ora troneggia sulla mia credenza, così guardandolo spero di rinfrescarmi un po'...almeno i pensieri!
Buon fine settimana!
 
p.s. Facciamo la danza della pioggia e del fresco?
 




giovedì 30 luglio 2015

Parigi è...

 
Sono tornata da Parigi da qualche giorno e ho ancora negli occhi la bellezza di tutto ciò che ho visto...
Nonostante io ci sia stata cinque volte anche in questa occasione ho potuto godere di luoghi che non avevo ancora visitato.
Ve ne indico qualcuno...caso mai aveste in mente un viaggetto a Paris!
 
Questa che vedete è la casa di Victor Hugo, che si trova nella bellissima Places des Vosges. Davvero una casa piena di storia e dove si respira cultura...bello poter vedere i manoscritti dello scrittore e tanti suoi oggetti personali.
 





Lasciato il Marais ci si può spostare a Montmartre, dove si respira aria di Belle Epoque...e qui c'è un piccolo museo davvero bello: la casa e i giardini di Renoir. Per me che amo in particolare gli impressionisti è stato davvero un tuffo al cuore...ci si può addentrare nell'ultima vigna rimasta sulla collina e vedere da lì il famoso cabaret Au Lapin Agile. I giardini della casa sono stupendamente "impressionisti"...mio figlio si è seduto sull'altalena (ovviamente ricostruita) posta proprio sotto l'albero che ha fatto da sfondo a quadri famosi di Renoir!....Ah, che emozione....







Arriviamo al Parco Monceau, dove si trova una palazzina deliziosa, la casa di Nissim De Camondo.
La famiglia di questo banchiere era ebrea di Costantinopoli, trasferitasi a Parigi nei primi anni dell'800. Un susseguirsi di vicende famigliari sfortunate hanno segnato questo luogo, fino alla deportazione ad Auschwitz dei rappresentanti più giovani della famiglia e la fine della stessa.

 
Nissim De Camondo era un grande collezionista dell'arte del '700 e la palazzina è ricolma di pezzi stupendi!...tanto che la visita a questo luogo vi farà pensare che si può anche snobbare Versailles!!


 
 Le stanze sono rimaste intatte, si possono vedere saloni e stanze bellissime ma anche spazi più "umili" come la sala da pranzo del personale, l'ufficio del maggiordomo (che fanno tanto pensare ad Downton Abbey!!), la sala dove venivano lavate le stoviglie e poi le meravigliose cucine!!!!






Per ultimo voglio porre l'attenzione su Versailles, che mi ha un po' delusa...dal punto di vista del numero di stanze che si possono ormai visitare alla reggia!...io ero già stata e mi pareva che anni fa io avessi poturo vedere molto di più!!
Comunque la visita a Versailles vale per i giardini, per il Petit eGrand Trianon e per quella meraviglia che è il villaggio bucolico di Maria Antonietta!
Davvero, davvero bello...








 
Bene...spero di avervi dato qualche utile informazione...e mostrato un po' di bellezza...
Io ADORO Parigi e ogni volta mi sorprende con qualcosa di nuovo...antico!
Vi segnalo anche il mraviglioso Musée de l'Orangerie e il Musée des Arts décoratifs (stupendooooo!!!)...piccoli grandi gioielli d'arte!
Buone vacanze...



domenica 19 luglio 2015

Je vais à Paris...

L'immagine più emblematica di Parigi per me è questa...
La foto di  Robert Doisneau.

Beh, nonstante io ci sia già stata 5 volte...ci ritorno!
Parigi non è mai abbastanza...
...c'è sempre qualcosa che vuoi scoprire, lontano dalla Tour Eiffel, dal Louvre e dai soliti itinerari.

...io il mio l'ho già un po' studiato: questa volta voglio dedicarmi alla vita romantica, ai grandi scrittori e alle arti e mestieri. 
Quindi sono andata alla ricerca dei musei, dei luoghi meno noti ma più rappresentativi di questi aspetti.
Non vedo l'ora di essere là, domani!

Il blog chiude per un po'...
Anche per il fatto che con questo caldo assurdo e fastidioso io non ho quasi più preso l'ago in mano!
In casa bisogna tenere persiane abbassate e al mare (l'unico luogo dove si sta mediamente bene...) non è pratico ricamare cosparse di crema solare!....
Verranno tempi migliori, si spera!
Non c'è una perturbazione significativa che voglia passare sull'Italia???
Aspettandola io vado a Parigi...
A presto!

mercoledì 1 luglio 2015

Un'estate al mare

 
Luglio si annuncia bollente e quindi non ci rimane che stare al mare tutto il giorno!
Per un'aria da bagnante D.O.C. ho ideato questa borsa, che è apparsa sull'ultimo numero di Borduurblad.
I colori dell'estate sono questi per me: rosso, bianco, blu...declinato in tante sfumature.
I soggetti sono classici: il faro, i gabbiani, pesci e stelle marine...un po' infantili certo, perchè quando siamo in vacanza torniamo tutte un po' bambine!


Ho accompagnato la borsa con due pescetti cuciti da me, molto easy...che mi fanno pensare alle estati di parecchio tempo fa, sulle spiagge della mia regione.
Le foto che accompagnano la mia borsa mostrano scorci di mare limitrofi alla zona dove abito...
So che ho una grande fortuna a vivere qui...
 

 
Spero che ognuna di voi possa partire per qualche giorno di relax marino, magari proprio qui in Liguria...e possa mettere nella sua borsa un buon libro, un trancetto di focaccia, la crema solare e poco di più...

 
...e possa passeggiare nei "caruggi" stretti e ombrosi che portano fino alla spiaggia...e trovarsi finalmente di fronte al blu del mare!

 
Buon luglio a tutte voi!

 
Ah...io oggi sono qui!!!!...ed è bello come sempre...
 
- Spiaggia di Bergeggi -


domenica 21 giugno 2015

Bella Estate


Oggi è il solstizio d'Estate, il giorno più lungo dell'anno...
 
L'inizio della stagione più calda, luminosa e leggera di tutte.
Con queste premesse speriamo che sia buona, calda al punto giusto e forviera di riposo e felicità.
Oggi ho cambiato di posto ai miei quadri in casa, al cambio di stagione io faccio i debiti "aggiustamenti"...ripongo e tiro fuori dai miei cassetti i ricami a seconda del tempo.
...e oggi è tempo d'estate!
 
 


Voglio lasciarvi con questa poesia sull'estate della inimitabile Emily Dickinson...mia musa ispiratrice in moltissimi momenti.
Buona domenica e bella estate a tutte voi.
 
 
L'Ape non è impaurita da me.
Conosco la Farfalla -
Il grazioso popolo dei Boschi
Mi riceve cordialmente -
I Ruscelli ridono più forte
Quando arrivo -
Più folli giocano le Brezze;
Perché il tuo argento mi appanna la vista,
Perché, Oh Giorno d'Estate?
 



venerdì 19 giugno 2015

Un thé in campagna


Sull'ultimo numero di Mains & Merveilles appare il mio set per il thé.
Tovaglietta e copriteiera, con i colori dolci e chiari dell'estate,
Ho ricamato queste cose quando fuori nevicava...e c'erano -10°....il tempo è volato ed ora è il momento di sfoggiare questo set da tavola per un thé con le amiche, in terrazzo o in giardino, all'ombra degli alberi fioriti!
 

http://www.journaux.fr/mains-merveilles-point-de-croix_couture-patchwork_loisirs-creatifs_93986.html





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...